Cos’è la resilienza e come funziona?

Negli ultimi tempi, non affatto raro sentir parlare di resilienza. Ma a cosa si fa riferimento con precisione quanto si utilizza tale termine? In buona sostanza, la resilienza è la capacità che ogni essere umano ha di adattarsi anche a situazioni negative e di trarre beneficio da esse. Come è facile intuire, dunque, abbiamo a che fare con un meccanismo psicologico molto complesso che consente di rispondere ad ogni genere di stimolo esterno, cercando di organizzare la propria vita tenendone conto ma non essendone ostaggio. Soprattutto in tempi di crisi, quello della resilienza è un meccanismo psicologico particolarmente importante che permette di continuare a guardare al futuro, senza rimanere ancorati ad un presente che offre davvero poche prospettive. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio.

Ecco perché anche il dolore è importante

Quando si sente dire che il dolore serve per crescere e fortificarsi si ha la brutta abitudine di pensare che non sia altro che un luogo comune. In realtà, è un’affermazione quanto mai realistica oltre che utile. Quando si ha a che fare con un evento negativo, la nostra mente mette in moto un meccanismo grazie al quale non solo si ha la possibilità di affrontare ogni genere di difficoltà ma si riesce anche a capitalizzare l’esperienza. Ciò lo si fa in maniera pressoché istintiva. Si tratta, quindi, di una reazione del tutto involontaria della nostra mente che non rappresenta altro che un meccanismo di difesa, un punto di ripartenza, un nuovo inizio.

Come superare le avversità

Una cosa è certa: quando ci si trova a dover fare i conti con una situazione complessa e dolorosa non è affatto semplice riuscire a pensare al futuro e a buttarsi alle spalle angosce e preoccupazioni. I resilienti, però, pur continuando a fare i conti con questi stati d’animo, riescono ad andare avanti cercando il lato positivo, la possibilità di rinascita. In merito, è opportuno fare presente che siamo tutti resilienti e che quella capacità di sopravvivere alle avversità, facendone tesoro è insita in ogni essere umano. Non resta altro da fare, dunque, che tentare di tirarla fuori e mettersi alla prova. Riuscire a continuare a guardare al futuro nonostante le avversità significa raggiungere un traguardo molto ambizioso e permette di guardare la vita con occhi diversi e con la sicurezza che quello che sta per arrivare potrebbe essere un presente migliore di quello che si sta vivendo.